“Il bacio che vorrei” cambia copertina

Buongiorno e buon sabato a tutti!

Ieri ho modificato la copertina de “Il bacio che vorrei”, scegliendo un’immagine che rappresenta meglio il mio stile di vita e i contenuti del libro. É quella che vedete ora sia come testata di questo blog, sia come immagine del profilo sulla pagina Facebook.

Spero che la nuova immagine vi piaccia, purtroppo ci vorrà qualche giorno perché l’aggiornamento venga recepito da Amazon, ma soprattutto da Lulu e da Streetlib. Spero che il libro continui comunque a riscuotere il successo degli ultimi giorni!
A presto, Cristina

Annunci

“Il Bacio che Vorrei” da oggi disponibile in formato cartaceo su Amazon

Ciao a tutti…e buon inizio settimana!

È con grande piacere che vi annuncio che, come anticipato qualche giorno fa, la versione cartacea de “Il bacio che vorrei” è disponibile per l’acquisto su Amazon.

Potete accedere alla pagina dedicata all’acquisto del libro (nella quale avrete la possibilità selezionare se desiderate acquistare la versione stampata o ebook) tramite il seguente link:

 http://www.amazon.it/Bacio-Che-Vorrei-Cristina-Berri/dp/1519233477/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1448292396&sr=8-1&keywords=il+bacio+che+vorrei

 Ringrazio ed auguro a tutti una buona serata, a presto!

 

 

“Il Bacio che Vorrei” da oggi disponibile negli eBook Stores!

Ciao a tutti!

Finalmente “Il bacio che Vorrei” é stato pubblicato nei principali eBook stores! Lo trovate su Amazon, iBooks, GoogleBooks, LaFeltrinelli, IBS, ecc..

Spero che il mio libro possa emozionarvi e farvi sognare come é successo a me mentre lo scrivevo, mentre ripercorrevo le tappe della vita di Cecilia, la giovane protagonista, che in fondo non é poi così lontana dalla mia. Un misto tra realtà e sogno, tra ambizione e immaginazione, il tutto condito da una buona dose di drammi e insicurezze, che credo facciano parte della vita di ognuno di noi, e che rendono le nostre giornate così imprevedibili ma allo stesso tempo così avvincenti!

“Il bacio che vorrei”, di Cristina Berri, nasce dall’esigenza di narrare la meraviglia e lo stupore scaturiti dalla scoperta di un sentimento vero e profondo sbocciato dopo anni di vicissitudini più o meno movimentate. É un libro che parla di sentimenti, di amicizia, di viaggi, delle avventure di una vita trascorsa principalmente nella provincia emiliana ma costellata di vicende e personaggi straordinari. Fino alla scoperta di un amore sincero e passionale, che trova le proprie radici nella natura semplice, autentica, ma allo stesso tempo sognatrice di Cecilia, la protagonista.

 

A breve saranno disponibili anche le versioni stampabili “on demand” su Lulu e Create Space di Amazon, vi terrò informati!

 

A presto

Cristina Berri

Le avventure di Cecilia, una giovane donna alle prese con i sentimenti, le ambizioni e la vita.

«Io credo di seguirti finché mi dici che é più facile emozionarsi e lasciarsi coinvolgere quando si é spensierati e non si hanno responsabilità. Non ti seguo più quando mi dici che esiste un’età o una situazione in cui diventa accettabile rinunciare all’amore. Io non potrei mai rinunciare all’amore. La ricerca dell’amore é la molla che mi porta a fare tutto quello che faccio nel bene e nel male, che mi dà la voglia di vivere e di trovare sempre degli stimoli. E che mi ha portata qui con te, adesso».
La storia di Cecilia é quella di una ragazza come tante altre, cresciute nella simpatica e benestante provincia emiliana, circondate dagli amici e dalle sicurezze della vita di paese. Cecilia ha una personalità solare ed espansiva, é abbastanza carina da piacere ai ragazzi che le interessano, ma non così bella da essere immune dalle piccole insicurezze che rendono le donne desiderose di attenzioni e di conferme. Ha un carattere determinato e sa quello che vuole, quasi sempre…a meno che non si parli di relazioni. Principalmente perché, nonostante le soddisfazioni personali e le avventure che la vita le riserva, Cecilia é alla costante ricerca del vero amore. E non riesce a rassegnarsi all’idea di accontentarsi, di non sentirsi profondamente innamorata e amata.
E così, attraverso una serie di personaggi e situazioni imprevedibili, in un vortice di sensazioni ed emozioni contrastanti, Cecilia impara gradualmente a conoscere se stessa e capisce, spesso suo malgrado, quale sia la sua vera natura. E cosa le occorra, in fondo, per essere felice.