Scheda libro

COPERTINA

  

Il bacio che vorrei

AUTORE
Cristina Berri

EDITORE
Autopubblicato (Amazon KDP, Lulu, Streetlib, CreateSpace)

DATA DI PUBBLICAZIONE (prima edizione)
Novembre 2015

LUNGHEZZA
110 cartelle

NARRAZIONE
Prima persona, tempo presente

BLOG
ilbaciochevorrei.wordpress.com

FACEBOOK
Il bacio che vorrei, di Cristina Berri (pagina)

SINOSSI
Cecilia e Lorenzo, un amico di vecchia data, si baciano al rientro da una serata con gli amici, ma in virtù del rapporto di profonda amicizia che esiste da anni, decidono di non dare seguito all’episodio. Nessuno dei due dà importanza alla cosa ed entrambi tornano alle loro vite di sempre.
Cecilia convive con Alessandro, il ragazzo di cui era innamorata sin dall’adolescenza e che finalmente, dopo alcune storie di scarsa importanza, é riuscita a conquistare intorno ai vent’anni. Tra Alessandro e Cecilia però esistono profonde differenze a livello emotivo, soprattutto nel grado di coinvolgimento all’interno del rapporto e nell’esternazione dei propri sentimenti, che portano la protagonista ad allontanarsi, prima a livello sentimentale e poi fisico, gradualmente ma inesorabilmente.
Dopo una serie di avventure e di storie con altri uomini, conosciuti in vacanza con gli amici e all’interno della propria compagnia (che Alessandro non frequenta), Cecilia comincia a mettere in discussione il suo rapporto nel momento in cui si lascia coinvolgere in modo più profondo rispetto al solito dalla relazione con un collega, Maurizio.
A distanza di poche settimane dall’inizio della storia con Maurizio, l’azienda per cui lavora decide di mandare Cecilia sei mesi a New York per seguire un nuovo progetto. Lì frequenta posti e personaggi incredibili e rimane folgorata dalla contagiosa vivacità della città e dei suoi abitanti. I rapporti con Alessandro, con Maurizio e, in generale, con la vita che aveva in Italia, appaiono ormai come un ricordo. Decide di fare di tutto per cercare di trasferirsi nella Grande Mela, pianifica la sua nuova vita nei minimi dettagli e sembra aver trovato il modo per riuscire a realizzare il suo sogno. Ma la sera in cui esce con Jackson, il ragazzo irlandese trasferitosi a Manhattan che frequenta da alcune settimane, per parlargli del suo progetto di una nuova vita insieme, realizza che in realtà il suo cuore é profondamente e indissolubilmente legato a un’altra persona, inimmaginabile fino a poco prima: Lorenzo.
Cecilia rientra in Italia decisa a confessare i propri sentimenti a Lorenzo e a conquistarlo, la vita di Lorenzo però é andata avanti e adesso lui ha una ragazza. Nonostante la forza del sentimento che prova, Cecilia decide di accantonare il desiderio di conquistare Lorenzo, per il suo bene e per tutelare il loro rapporto di amicizia.
Cecilia capisce che non può più vivere con Alessandro e medita di lasciarlo. Quando rientra al lavoro a Modena, dopo un primo periodo di sconforto iniziale si riscopre attratta da Maurizio. Lascia Alessandro e si trasferisce a vivere da sola, continuando a frequentare Maurizio.
Il rapporto tra Cecilia e Maurizio é incredibilmente coinvolgente e appagante per entrambi, nonostante le loro profonde differenze i due sono molto innamorati e hanno caratteri complementari. Maurizio é stimato e benvoluto sia dalla famiglia che dagli amici di Cecilia. Ormai Cecilia e Maurizio si frequentano da tre anni e iniziano a cercare casa insieme.
Gli amici di Cecilia organizzano una settimana bianca in Trentino per la fine dell’anno e li raggiungono anche loro. La storia tra Lorenzo e la sua ragazza é finita da qualche mese e il rapporto tra Lorenzo e Cecilia é tornato quello di sempre. Ma in Trentino, dove i due sono continuamente a contatto, l’attrazione per Lorenzo ricomincia a farsi sentire a tal punto da essere insopportabile. É un sentimento profondo perché derivante da un grande coinvolgimento dal punto di vista mentale ed emotivo, oltre che da una forte attrazione fisica. Una passione sfrenata ma logorante, perché ostacolata dalla presenza di Maurizio e dal rapporto di amicizia esistente sia tra Maurizio e Lorenzo che da quello esistente, da circa quindici anni, tra Cecilia e Lorenzo. A questo punto Cecilia dovrà decidere come gestire i propri sentimenti e quale sia la scelta giusta da intraprendere.
PERSONAGGI PRINCIPALI
Cecilia é una giovane donna cresciuta in un piccolo paese della provincia di Modena. Ha una laurea, una buona posizione professionale, ricca di soddisfazioni e prospettive, é circondata dall’affetto di amici e famiglia. É espansiva e ha una personalità solare e coinvolgente, é carina e piace alle persone. É una persona emotiva, ma determinata. Adora fantasticare e ha un debole per film e serie TV. É anche un’inguaribile romantica.
Lorenzo é un tipo semplice, ma dall’animo straordinario. É un grande sognatore, una persona con una cultura eclettica e smisurata, ricca di sentimenti, con un carattere pacato ma coinvolgente. Che però, nasconde una serie di contraddizioni che la rendono ancora più affascinante.
Alessandro é un tipo interessante e “alternativo”, un po’ chiuso e introverso, ma dotato di un fascino magnetico. É una persona sensibile e profonda, ma arida dal punto di vista emotivo e sentimentale. É umorale, spesso nervoso e un po’ cinico. Relazionarsi con lui é spesso motivo di ansia e insicurezza per la protagonista.
Maurizio é un tipo agitato e vivace, simpatico e spontaneo, ma autorevole e rispettato sul lavoro. Non ha nessun titolo di studio, ma è una delle persone più intelligenti, brillanti ed educate che Cecilia abbia mai incontrato. Oltre che una delle più sincere.
Mirko è un tipo fico e brillante, ma allo stesso tempo molto incostante e umorale. Passa da essere l’anima della festa a non farsi vedere per settimane. E ogni volta torna con un corredo di avventure che farebbero impallidire Michael Jackson

 

Annunci